GiarreStory

GiarreStory è un sito aggiornato non periodicamente

 

 
 
 

 
1972-73

Campionato di Promozione Regionale (gir. B) 1972-73

Posizione finale: 8/16

Punti: 26

 

Partite vinte: 6

 

Partite pareggiate: 14

 

Partite perse: 10

 

Reti fatte: 24

Reti subite: 26

 
   
   
   

Un'azione del Giarre

L'undici di Simeon si rende perfettamente conto dell'interesse che hanno i vittoriesi di pervenire alla segnatura e si chiudono a riccio nella speranza di conseguire il pari. Per un quarto d'ora abbondante la difesa azzurra riesce ad evitare il gol del Vittoria, al 18' però il terzino Leonardi nel tentativo di allungare al portiere... manda nel sacco di Rapisarda la prima rete dei padroni di casa. Il Giarre cambia tattica e si porta all'attacco; mentre tutto l'impianto vittoriese subisce un calo spaventoso. Appena tre minuti dopo l'ala sinistra giarrese Contarino da tre quarti di campo fallisce di poco la rete del pareggio mandando oltre lo specchio della porta. Al 39' la seconda rete della giornata: il terzino sinistro del Giarre, per evitare il peggio nel corso di una mischia, calcia forte in direzione della porta di Rapisarda: Fracica si inserisce nella traiettoria del pallone e manda a segno.

Giangiacomo Marino, La Sicilia, 13/05/1973

Presidente: Nino Sgroi
Allenatore: Matteo Simeon

Tra parentesi (presenze, reti)
Portieri: Rapisarda (12,-), Marano (21,-), Raciti (-,-)
Difensori: Leonardi (2,-), Mangiagli (27,-), Emanuele (25,-), Fichera (8,-), Sorbello (27,2), Li Pira (14,-), Massimino (10,-)
Mediani: Di Benedetto (29,-), Simeon (29,1), Mangano (3,-), Caponetto (29,2), Di Prima (12,1)
Avanti: Oliveri (30,8), Contarino (29,7), Palazzolo (4,1), Cardella (12,-), Belfiore (1,-)

1

Giarre-Modica 0-0 0-0

2

Megara Augusta-Giarre 1-0 1-0

3

Giarre-Rosolini 1-1 2-2

4

Terranova Gela-Giarre 2-1 0-0

5

Giarre-Floridia 1-1 1-2

6

Comiso-Giarre 0-0 1-2

7

Giarre-Pro Barcellona 1-0 2-2

8

Taormina-Giarre 0-0 1-3

9

Melilli-Giarre 1-0 1-0

10

Giarre-Spadaforese 4-0 2-2

11

Netina-Giarre 1-0 0-0

12

Giarre-Carlentini 2-0 0-0

13

Lipari-Giarre 0-0 1-2

14

Giarre-Vittoria 0-0 0-2

15

Bronte-Giarre 2-0 2-0

Squadra Punti
Modica 45 Promosso in Interregionale
Terranova Gela 43
Vittoria 43
Netina 41
Megara Augusta 41
Carlentini 32
Comiso 29
Giarre 26
Bronte 25
Floridia 25
Lipari 25
Taormina 24
Rosolini 23
Pro Barcellona 22 Retrocesso in Prima Categoria
Melilli 22 Retrocesso in Prima Categoria
Spadaforese 14 Retrocesso in Prima Categoria
1°turno Giarre-Netina 2-0 0-3
Matteo Simeon  

Taormina-Giarre (di spalle il n.8 Caponetto impegna il portiere del Taormina)


 

 

 
Sezioni
 Scrivi a GiarreStory
 
Il Modica, Il Terranova ed il Vittoria che, fino all'ultimo, duellano per una sola poltrona, devono fare i conti con l'ostico campo di Giarre. Nessuna delle tre riesce a passare, il Modica è, addirittura, bloccato a domicilio. Ed, al riguardo, i giornali non lesinano complimenti: "Bella squadra il Giarre, guidato in campo da Matteo Simeon che fa da allenatore, refista e fratello maggiore dei giocatori". Nonostante la nota positiva, però, la musica a Giarre non è cambiata rispetto alla stagione precedente: la società è ancora commissariata ed il ragioniere Nino Sgroi, continuando una gestione improntata sull'austerity, conferma i giovani locali. Perso Palazzolo, impegnato con il servizio militare, la novità, al centro dell'attacco, è rappresentata dal giovane Oliveri, il quale, proveniente dall'Olimpic (assieme al centrocampista Caponetto ed allo stopper Fichera), tra alti e bassi, diviene il marcatore principe del Giarre, con sole 8 reti. Sono lontani i tempi del trio Mazzone, Munzone, Calanna; e dire che il secondo potrebbe essere facilmente riportato sotto l'Etna: la stagione precedente con il retrocesso Canicattini ne ha messe a segno ben 17. L'11 di mister Simeon si piazza a centro classifica. Tre le sconfitte in casa, ma neanche un successo conquistato fuori dalle mura amiche. La prima vittoria arriva solo al settimo turno, contro il Pro Barcellona, ma in tutto il girone d'andata sono solo 3 (colte contro la Spadaforese ed il Carlentini le altre due) ed il Giarre con i suoi 13 punti si piazza nelle retrovie. Le cose non cambiano in quello di ritorno: altre 3 vittorie per un totale di 6 a fine stagione. 14 i pareggi, 10 le sconfitte. La vittoria decisiva giunge al 28° turno contro il Lipari: il Giarre arriva a quota 26 e può permettersi di rilassarsi nelle giornate finali. Per quanto riguarda il campionato, invece, alla penultima giornata si decide tutto a Vittoria: i bianco-rossi superano per 2-0 un modesto Giarre, ma il contemporaneo successo del Modica a Bronte consente ai modicani di conservare il primato che vale la promozione in D ed il secondo salto di categoria consecutivo. A fine giugno, intanto, un creditore della società presenta in Tribunale una istanza di fallimento della società: verrà rigettata perché il Giarre non svolge attività commerciale.
 
 
 
 
 

E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto del sito senza autorizzazione scritta degli autori

   
(c) GiarreStory Tutti i diritti riservati