GiarreStory

GiarreStory è un sito aggiornato non periodicamente

 

 
 
 

 
Leggende Giallo-blu

Campagna acquisti 53-54

Giarre 1 settembre 1953

La S.S. Giarre parteciperà al campionato di Prima Divisione e domande ansiose sulle intenzioni e sulle possibilità del sodalizio si sono succedute nell'ambiente sportivo cittadino, ma i dirigenti sono stati riservatissimi. Solo adesso il presidente, signor Santo Vasta, che si è assunto l'incarico di formare la nuova squadra, ci ha informato circa l'andamento delle riconferme e delle trattative.

Una notizia sicura, e certo gradevole, è che sarà ancora una volta Pippo Strano a guidare gli atleti azzurri.

Nessuno può disconoscere i meriti di questo modesto quanto tecnico trainer che ha saputo con una tattica aderente alle possibilità dei giocatori a disposizione portare i colori di Giarre sulla più alta vetta della classifica.

Sono stati riconfermati i seguenti giocatori: Gallodoro, Muscolino, Gullotta, Licciardello, Cingari, Turiano, Pappalardo, Piro. Siamo a conoscenza che l'atletico Caminiti, guida dell'attacco del Mascali, ha firmato il cartellino per la S.S. Giarre e con lui il portiere Bambara che, nella scorsa stagione, ha militato nelle fila del Messina.

Il centravanti possiede una esperienza maturata sui campi delle serie superiori ed un fiuto della rete che lo hanno fatto classificare il migliore del girone. Il giovane portiere è stato alla scuola dell'allenatore Hiden (allenatore austriaco del Messina e già portiere della nazionale del suo paese, ndr )e ciò depone a suo favore.

Molte trattative sono in corso e quasi in via di definizione, quali quelle con Arcidiacono del Riposto e Sgroi dell'Ibla. Si mira pure ad una coppia di giovani terzini.

 

La Sicilia, 2-IX-1953

 

 

 
Sezioni
 Scrivi a GiarreStory
 
 
 
 
 
 
 
 

E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto del sito senza autorizzazione scritta degli autori

   
(c) GiarreStory Tutti i diritti riservati